[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 18/09/2020

Sezione Stazione appaltante

Università degli studi di Cagliari - Direzione acquisti e appalti
Cherchi Fabrizio

Sezione Dati generali

Interventi di efficientamento energetico e di realizzazione di micro reti nei blocchi G e H del Polo Universitario di Monserrato -Fondi POR FESR 2014-2020 - Asse Prioritario IV. Energia sostenibile e qualità della vita - CIG : 8280971971 - CUP : F37H18001470002
Lavori
Procedura aperta
Offerta economicamente più vantaggiosa
2.707.688,10 €
29/05/2020
07/08/2020 entro le 13:00

Sottosezione Scadenze precedenti alla rettifica

Data scadenza Ora scadenza Data e ora operazione rettifica
08/07/2020 13:00 26/06/2020 14:43:44
G00011
In aggiudicazione

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta amministrativa
Busta tecnica
  • Relazione tecnico illustrativa generale
  • Relazione descrittiva dei materia utilizzati
  • Relazione tecnica calcoli di dimensionamento impianti tecnologici e di produzione per l'energia elettrica
  • Relazione tecnica specialistica impianti elettrici e automazione
  • Relazione tecnica specialistica impianto di climatizzazione
  • Elaborati grafici opere impiantistiche - Impianti elettrici speciali - Schemi elettrici impianto fotovoltaico
  • Elaborati grafici opere impiantistiche - Impianti elettrici speciali - Schemi funzionali impianti di automazione e controllo
  • Elaborati grafici opere impiantistiche - Impianti elettrici speciali - Piani di installazione impianti illuminazione
  • Elaborati grafici opere impiantistiche - Impianto climatizzazione - Planimetria generale
  • Elaborati grafici opere impiantistiche - Impianto climatizzazione - Distribuzione orizzontale ai piani
  • Elaborati grafici opere impiantistiche - Impianto climatizzazione - Distribuzione verticale
  • Elaborati grafici opere impiantistiche - Impianto climatizzazione - Schemi funzionali
  • Computo metrico
  • Fascicolo tecnico con le schede dei materiali
  • Programma temporale di dettagli dell'esecuzione dei lavori
  • Eventuale documentazione aggiuntiva
  • MODULO C Dichiarazione segreti tecnici e/o commerciali
Busta economica
  • Offerta economica
  • Computo metrico estimativo delle lavorazioni e quadro economico
  • Elenco dei prezzi unitari
  • Analisi dei prezzi unitari
  • Quadro di incidenza della manodopera
  • Computo metrico degli oneri per la sicurezza
  • Eventuale documentazione aggiuntiva
  • Dichiarazione assolvimento imposta di bollo

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 18/09/2020
    Seggio gara del 18 settembre 2020 - Il Seggio di gara si è riunito il giorno 18 settembre 2020 alle ore 10,30 per procedere all'estrazione dei nominativi dei componenti la Commissione giudicatrice in seno alla rosa dei candidati trasmessa dal RUP. Alle ore 11,22 il seggio scioglie la seduta e rimette gli atti a chi di competenza per la prosecuzione dell'iter procedimentale
  • Pubblicato il 17/09/2020
    comunicazione convocazione seggio di gara - Si comunica che il Seggio di gara si riunirà in Rettorato il giorno 18 settembre 2020, alle ore 10,30, per procedere al sorteggio dei componenti la Commissione giudicatrice, nell'ambito dei nominativi proposti dal Responsabile unico del procedimento esperti nelle specifiche materie oggetto dell'appalto.
  • Pubblicato il 11/08/2020
    Comunicazione del Seggio di gara - Il Seggio di gara si è riunito il giorno 11 agosto 2020, alle ore 10,10, al fine di procedere alla verifica della regolarità formale e della completezza delle offerte tecniche allegate dagli operatori economici in Piattaforma. Verificata, pertanto, la completezza e la regolarità formale delle predette offerte, il Seggio rimette gli atti alla Direzione Acquisti e Appalti per quanto di competenza. Alle 11,05 il Seggio scioglie la seduta e la aggiorna a data da stabilirsi.
  • Pubblicato il 06/08/2020
    rinvio seggio di gara giorno 11 agosto 2020, ore 10,00 - Considerato che nella giornata di lunedì 10 agosto p.v. verrà effettuata nella zona di Castello un'interruzione nella fornitura dell'energia elettrica dalle 8.30 alle 15:30, a causa di interventi manutentivi del gestore della rete, si comunica che la seduta del Seggio di gara è rinviata al giorno 11 AGOSTO P.V., ALLE ORE 10,00
  • Pubblicato il 04/08/2020
    R: Colonnine di alimentazione lettrica in standard V2G - E' pervenuto il seguente quesito: Gradiremmo dei chiarimenti riguardo linstallazione delle n.2 colonnine di ricarica per veicoli elettrici. La modalità V2G prevede l'utilizzo dello standard CHAdeMO, standard giapponese per ricarica rapida in corrente continua. L'installazione di colonnine che seguano questo standard sarebbe incompatibile con quello che è, invece, lo standard europeo, che prevede alimentazione in corrente alternata, limitando la possibilità di utilizzo da parte di un utente comune che non sia in possesso di un veicolo compatibile con tale modalità di ricarica.Fatte queste premesse, ci interesserebbe sapere se siete comunque interessati allinstallazione di colonnine di ricarica in grado di operare in modalità V2G (dunque, di nuovo, con alimentazione in DC) o se preferireste optare, invece, per delle comuni colonnine di ricarica in AC, con le specifiche da voi richieste. Risposta: La richiesta di modalità di gestione della stazione di ricarica in modalità V2G è un prerequisto di progetto indicato dal soggetto finanziatore. Quindi la stazione di ricarica deve poter svolgere il servizio V2G. La modalità di gestione V2G delle stazioni di ricarica prevede la possibilità di utilizzare i veicoli elettrici e in particolare il sistema di accumulo elettrochimico dei veicoli elettrici in modalità bidirezione. Questo significa che i veicoli elettrici possono sia assorbire energia elettrica dalla rete, durante la fase di ricarica, sia di erogare energia elettrica alla rete quando viene richiesta la fornitura di servizi e lo stato di carica della batteria del veicolo lo consente. Pertanto, la modalità V2G richiede che sia il veicolo che la stazione di ricarica siano predisposte allo svolgimento di tale servizio. Sulla base dell'indagine di mercato svolta al momento della predisposizione del progetto i sistemi veicolo + stazione di ricarica che consentono l'esecuzione del V2G commercialmente disponibili sono quelli basati sull'utilizzo dello standard CHAdeMo. Si specifica che la connessione in DC è quella tra il veicolo e l'interfaccia in DC della stazione di ricarica mentre la connessione alla rete è in AC.
  • Pubblicato il 14/07/2020
    R: CARTELLA ECONOMICA POLO UNIVERSITARIO MONSERRATO CAGLIARI - Sono pervenuti i seguenti quesiti: si chiede il seguente quesito in merito a quanto richiesto di produrre al punto CARTELLA B- OFFERTA ECONOMICA: 1) Il computo metrico estimativo e quadro economico si deve intendere come integrativo di quello esistente e quali sono gli elementi da inserire nel quadro economico? Risposta: devono intendersi sostitutivi degli esistenti e recepire integralmente gli esistenti; 2) Si chiede se l'analisi dei prezzi debba essere riferita alle sole varianti migliorative o all'intero EPU; Risposta: all'intero EPU 3) Si chiede se il quadro incidenza manodopera debba essere considerato integrativo con particolare riferimento alle varianti migliorative o se debba essere riferito all'intero computo metrico estimativo; Risposta: all'intero computo metrico estimativo 4) Per quanto riguardo il computo metrico oneri di sicurezza si intende il documento posto a base di gara modificato a seguito di migliorie ? Risposta: Si
  • Pubblicato il 10/07/2020
    R: Richiesta chiarimento partecipazione in RTI - E' pervenuto il seguente quesito: Parteciperemo in ATI alla procedura. Essendo la cat. OG9 interamente subappaltabile, è condizione necessaria che almeno una delle imprese componenti l'ATI sia in possesso della cat. OG9? IN risposta si precisa che: in conformità a quanto richiesto dall'art. 7 del Disciplinare di gara (requisiti speciali di partecipazione esecutori lavori) la partecipazione alla procedura impone il possesso della Categoria di qualificazione SOA OG9, nel rispetto delle modalità previste dall'art. summenzionato potendo, peraltro, ricorrere al subappalto secondo quanto già previsto nella FAQ pubblicata il 15 giugno in Piattaforma
  • Pubblicato il 10/07/2020
    R: Requisti professionisti gara polo Monserrato - E' pervenuto il seguente quesito: Buongiorno in data 06/07/2020 avete risposto ad un quesito nel seguente modo: In merito al punto 1) si precisa che non è richiesto il requisito dell'abilitazione di cui all'art. 98 del D.Lgs- 81/08; alla luce di quanto da voi risposto dobbiamo ritenere UN REFUSO QUANTO INDICATO ALL'ART.7 seconda pagina del disciplinare: il progettista indicato dovrà dimostrare il possesso dei requisiti professionali compresa l'abilitazione di cui all'art.98 del D.Lgs. 81/08? In risposta al quesito si comunica che non è necessaria l'abilitazione di cui all'art. 98 del D.Lgs. 81/08.
  • Pubblicato il 06/07/2020
    R: quesito requisiti progettazione - E' pervenuto il seguente quesito: in merito al possesso dei requisiti speciali di partecipazione progettista qualificato, previsti all'articolo 8 del Disciplinare di Gara ed in particolare quelli di capacità tecnica e professionale, si chiede se lo svolgimento negli ultimi cinque anni di due servizi di ingegneria e architettura, relativi a lavori appartenenti alle classi e categorie IB.11, E.20 e IA.02, possa essere inteso come aver svolto due servizi di ingegneria e architettura per ciascuna classe e categoria dei lavori posti a base di gara e cioè:-due servizi in classe IB.11 di importo dei lavori pari a 715.079,50-due servizi in classe E.20 di importo dei lavori pari a 640.794,11-due servizi in classe IA.02 di importo dei lavori pari a 1.294.276,49 In proposito si precisa che ciascuno dei 2 servizi all'ingegneria potrà cumulare più servizi con una o più delle categorie indicate dal Disciplinare di gara.
  • Pubblicato il 06/07/2020
    R: SOLLECITO QUESITO PER REQUISITI PROGETTISTI - E' stato presentato il seguente quesito: L'impresa, essendo in possesso di attestazione di sola costruzione intende INDICARE per la progettazione una società di professionisti. Si chiede pertanto:1)La società di professionisti indicata deve avere anche il requisito dell'abilitazione di cui all'art.98 del D.Lgs- 81/08? In caso affermativo, non essendo essa in possesso, è possibile risolvere con un professionista (in possesso solo di tale abilitazione e non di altri requisiti richiesti per le categorie di progettazione) che si raggruppi in ATI con la società? 2)Per il possesso dei requisiti di capacità tecnica e professionale viene richiesto di avere espletato almeno due servizi di ingegneria ed architettura relativi a lavori appartenenti alle classi e categorie IB-11/ E.20/ IA.02. Si chiede se entrambi i servizi devono comprendere tutte e tre le categorie IB-11 E.20 IA.02, o se si possono sommare più servizi con una o due delle categorie indicate (un servizio in IB.11+E.20 oppure un servizio in IA.02+IB.11 oppure un servizio in E.20+Ib11)?? In merito al punto 1) si precisa che non è richiesto il requisito dell'abilitazione di cui all'art. 98 del D.Lgs- 81/08; IN merito al 2) punto si precisa che ciascuno dei 2 servizi all'ingegneria potrà cumulare più servizi con una o più delle categorie indicate.
  • Pubblicato il 29/06/2020
    R: RICHIESTA CHIARIMENTO CONTENUTO OFFERTA ECONOMICA - E' stato posto il seguente quesito: "si richiede se quanto indicato di allegare al paragrafo CONTENUTO OFFERTA ECONOMICA (Computo metrico estimativo, elenco prezzi unitari, analisi dei prezzi unitari, quadro incidenza manodopera, computo metrico degli oneri sicurezza) siano i documenti da voi posti a base di gara da firmare per accettazione o siano elaborati da preparare dall'impresa" - RISPOSTA: si tratta di elaborati che devono essere preparati dall'operatore economico offerente"
  • Pubblicato il 26/06/2020
    Proroga scadenza termini presenntazione offerte - In seguito alle richieste pervenute si comunica che i termini per la presentazione delle offerte di cui all'art. 19 del Disciplinare di gara sono prorogati al 7 agosto 2020; il termine ultimo per effettuare il sopralluogo è prorogato al 30 luglio 2020. Il Seggio di gara si riunirà in seduta pubblica in data 10 agosto 2020 alle ore 10,00 nel rispetto delle modalità di cui all'art. 26 del Disciplinare di gara
  • Pubblicato il 25/06/2020
    R: RICHIESTA CHIARIMENTO AVVALIMENTO CATEGORIA OG1 - E' pervenuto il seguente quesito: CON LA PRESENTE SI CHIEDE DI CHIARIRE SE RELATIVAMENTE ALLA CATEGORIA OG1 E' PREVISTA LA POSSIBILITA' DI RICORRERE ALL'AVVALIMENTO In proposito si fa presente che in conformità a quanto disposto dall'art. 11 del Disciplinare di gara l'avvalimento non è ammissibile in questo appalto in conformità a quanto previsto dall'articolo 89, comma 11, del Codice.
  • Pubblicato il 19/06/2020
    R: Qualificazione gara CIG 8280971971 - E pervenuto il seguente quesito: in riferimento alla gara di cui all'oggetto, con la presente si chiede se la scrivente, in possesso della categoria OG1 VI e OG11 III-Bis, possa partecipare utilizzando l'istituto dell'avvalimento per la categoria OG9. In proposito si fa presente che, in conformità a quanto disposto dall'art. 11 del Disciplinare di gara, l'avvalimento non è ammissibile in questo appalto in conformità a quanto previsto dall'articolo 89, comma 11, del Codice.
  • Pubblicato il 15/06/2020
    R: Qualificazione gara CIG 8280971971 - E' pervenuto il seguente quesito: In riferimento alla gara di cui all'oggetto, con la presente si chiede se la scrivente può partecipare possedendo le seguenti categorie e classifiche: OG1VI; OG11 III-Bis e dichiarando di subappaltare al 100% la categoria OG9 ad una impresa in possesso dei requisiti, come indicato all'art. 12 del disciplinare. In proposito al 1 quesito si precisa che il possesso delle categorie così come sopra descritte non soddisfa per intero i requisiti da noi richiesti dovendosi, comunque, possedere TUTTI i requisiti indicati dagli artt. 7 e 8 del Disciplinare di gara; in riferimento al 2 quesito, in conformità alla giurisprudenza, è ammesso il subappalto dell'intera Categoria OG9 ad impresa qualificata.
  • Pubblicato il 15/06/2020
    R: Efficientamento edifici Monserrato - Partecipazione in RTI - E' pervenuto il seguente quesito: relativamente ad Impresa con qualificazione SOA CAT. OG11 class. III e OG1 class. IV-bis si richiede se sia possibile partecipare (indicando/associando il progettista) in RTI con altra impresa in possesso di SOA per le CAT. OG11 class. I e OG1 Class. I, dichiarando di subappaltare l'intera CAT. OG9 ad impresa in possesso della relativa qualifica. In riferimento al 1 quesito si precisa quanto segue: la costituzione del raggruppamento temporaneo di imprese mediante avvalimento di progettista associato o indicato così come sopra prospettato sarebbe ammissibile nel rispetto della modalità prevista dall'art. 7 del Disciplinare di gara (associare in Raggruppamento verticale ai sensi dell'art. 48 del Codice uno dei soggetti indicati all'art. 46, comma 1, lett. a), b), c) d) e f) in possesso dei requisiti di progettazione di cui all'art. 8 del Disciplinare) e nel rispetto COMUNQUE dei requisiti speciali previsti per il progettista medesimo dagli artt. 7 e 8 del predetto Disciplinare; il riferimento generico ad altra impresa in possesso di SOA OG11, CLASS. I e SOA OGI, CLASS., I di per sé non garantisce il soddisfacimento del possesso dei requisiti da noi richiesti. In riferimento al 2 quesito, in conformità alla giurisprudenza, è ammesso il subappalto dell'intera categoria OG9 ad impresa qualificata.
  • Pubblicato il 03/06/2020
    Comunicazione nell'interesse dei partecipanti - Si fa presente che, contrariamente a quanto indicato nel bando, il termine per il caricamento delle offerte in piattaforma è alle 13:00 e non alle 23:59 del 08.07.2020

[ Torna all'inizio ]